25 anni senza Stanley Kubrick: 10 curiosità sul cineasta che ha rivoluzionato il cinema 

Sono trascorsi esattamente 25 anni dalla morte di Stanley Kubrick, il regista statunitense naturalizzato britannico morì nel sonno in seguito ad un attacco cardiaco all’età di settant’anni il 7 Marzo 1999.

A 25 anni dalla sua scomparsa, quello che Kubrick ha lasciato alla settima arte è qualcosa di unico e incredibile: la sua espressività, lontana dai canoni hollywoodiani e la sua prospettiva anti-convenzionale lo hanno reso uno degli autori più amati e acclamati di sempre, da parte di pubblico e critica.

“Se può essere scritto o pensato, può essere filmato.”

Amante della fotografia e ossessionato dalla perfezione, Stanley ha realizzato scene memorabili che vivranno per sempre negli archivi della storia del cinema e nelle menti degli appassionati.

Ha diretto in totale tredici lungometraggi, dal 1953 al 1999 ed è noto per aver dedicato la sua filmografia a diversi generi cinematografici: dallo storico Spartacus al satirico Dottor Stranamore, dai film di guerra con Paura e desiderioOrizzonti di Gloria e Full Metal Jacket alla fantascienza spaziale di 2001: Odissea nello spazio; Dallo spaventoso Shining al thriller erotico Eyes Wide Shut, insomma Stanley Kubrick ha realizzato molti progetti esplorando con varietà cinema e categorie.

Per omaggiare e ricordare la vita di Stanley Kubrick, ecco 10 curiosità sul regista:

LA CURA PER I DETTAGLI

Kubrick ingaggiò 13 disegnatori per realizzare tutti gli sfondi di 2001: Odissea nello spazio, in un modo da essere pronti in circa un anno perchè un solo artista ne avrebbe impiegati 13.

MINACCE DI MORTE

Stanley Kubrick dichiaró di aver ricevuto minacce di morte dopo l’uscita di Arancia Meccanica, le quali lo costrinsero a chiedere alla Warner Bros. di ritirare il film dalle sale inglesi; Infatti, non fu proiettato in Gran Bretagna fino alla morte del regista avvenuta nel 1999.

STANLEY… KRAMER

Kubrick ha sempre pensato a Malcolm McDowell come attore ideale per il ruolo di Alex in Arancia Meccanica ma sembra che l’attore non conoscesse minimamente chi fosse Stanley Kubrick, tanto da scambiarlo per un altro regista, Stanley Kramer.

IL PRIMO E UNICO OSCAR

Nonostante Stanley Kubrick abbia diretto in carriera capolavori che sono passati alla storia del cinema, 2001: Odissea nello spazio è l’unico film con cui abbia vinto un premio Oscar, quello per i migliori Effetti Speciali.

SHINING-BLADE RUNNER

La scena finale di Blade Runner e quella iniziale di Shining fanno parte dello stesso girato; Ridley Scott, in rotta con i produttori di Blade Runner e con scarso budget, chiese a Kubrick se avesse ancora delle riprese girate dall’elicottero della scena iniziale di Shining; Il giorno successivo gli furono recapitate 17 ore.

RAZZIE AWARDS 

Nonostante Shining sia ad oggi uno dei migliori horror di sempre, nel 1980 Stanley Kubrick fu candidato come Peggior Regista ai Razzie Awards.

COINCIDENZA?

La posizione di Jack Torrance nella foto finale di Shining sarebbe la stessa che assume Satana nei tarocchi o in altre raffigurazioni occulte.

L’OSSESSIONE PER LA PERFEZIONE 

La scena finale definitiva di Arancia Meccanica fu completata dopo circa 74 ciak mentre la sequenza in cui Shelley Duvall si difende con una mazza da baseball per tenere lontano Jack in Shining, fu girata addirittura 127 volte.

SOLO SE SPOSATI

In Eyes Wide ShutStanley Kubrick volle fortemente la coppia Cruise/Kidman perchè secondo il regista solo due attori sposati anche nella vita reale potevano affrontare la sfida di interpretare quei ruoli nel film.

EYES WIDE SHUT

Per la scena di sesso immaginaria tra l’ufficiale di marina e Nicole Kidman in Eyes Wide ShutKubrick proibia a Cruise di partecipare alle riprese e a Nicole di raccontare come si erano svolte, solo per aumentare la gelosia tra i due nella vita reale.

Non perdete gli articoli de I Soliti Cinefili, restate sintonizzati sui nostri canali social per tutte le news, le curiosità e gli aggiornamenti sulla settima arte. 

Luca Zeppilli
isoliticinefili@gmail.com

Mi chiamo Luca Zeppilli e sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema e che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. Amo il cinema d’autore, Fellini e i grandi classici che hanno reso grande la Settima Arte. In occasione dei principali Festival cinematografici partecipo come ospite a RTL 102.5 News, anteprime nazionali ed eventi. Giurato nella categoria Lungometraggi al Lucca Film Festival 2022.

No Comments

Post A Comment