DGA Awards: le nomination del sindacato dei registi

La Director Guild Of America, ha annunciato le nomination della 76ª edizione dei DGA Awards.

Tra i candidati sono presenti Christopher Nolan per il suo Oppenheimer, Greta Gerwig per BarbieYorgos Lanthimos per Poor ThingsAlexander Payne per The Holdovers e Martin Scorsese con Killers Of The Flower Moon.

Per quanto riguarda i canditi come registi esordienti sono ovviamente presenti Celine Song e Cord Jefferson.

Il premio del sindacato dei registi è un importante previsione su chi probabilmente vincerà l’Oscar per la miglior regia.

Infatti, dal lontano 1949, anno della prima edizione dei DGA Awards, soltanto in otto occasioni il vincitore del premio non è poi riuscito a vincere l’Oscar come miglior regista.

Di seguito trovate le nomination:

Miglior Regista 

Christopher Nolan, Oppenheimer

Greta Gerwig, Barbie

Yorgos Lanthimos, Poor Things

Alexander Payne, The Holdovers 

Martin Scorsese, Killers Of The Flower Moon

Miglior Regista Esordiente 

Celine Song, Past Lives

Cord Jefferson, American Fiction 

Manuella Martelli, Chile ‘76

Noora Niasara, Shayda

A.V. Rockwell, A Thousand and One

La cerimonia di premiazione si terrà il 10 Febbraio 2024.

Non perdete gli articoli de I Soliti Cinefili, restate sintonizzati sui nostri canali social per tutte le news, le curiosità e gli aggiornamenti sulla settima arte.

Luca Zeppilli
isoliticinefili@gmail.com

Mi chiamo Luca Zeppilli e sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema e che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. Amo il cinema d’autore, Fellini e i grandi classici che hanno reso grande la Settima Arte. In occasione dei principali Festival cinematografici partecipo come ospite a RTL 102.5 News, anteprime nazionali ed eventi. Giurato nella categoria Lungometraggi al Lucca Film Festival 2022.

No Comments

Post A Comment