In fiamme il Timberline Lodge, l’iconico Overlook Hotel di Shining 

L’Overlook Hotel di Shining in Oregon, utilizzato da Stanley Kubrick per il suo film cult del 1980 con Jack Nicholson, è stato colpito da un incendio. 

Il Timberline Lodge, il noto hotel in Oregon utilizzato da Stanley Kubrick in Shining per rappresentare l’Overlook Hotel è stato colpito lo scorso giovedì da un incendio; Sono intervenute diverse squadre di vigili del fuoco, evitando così danni gravi alla struttura turistica. 

Fortunatamente non ci sono state vittime, poiché i dipendenti hanno chiamato immediatamente i soccorsi ed evacuato gli ospiti in tempo. Le autorità locali non hanno ancora identificato la causa dell’incendio, ipotizzando che possa essere stato causato da braci volanti di un camino. I custodi dell’hotel hanno salvato opere d’arte e mobili importanti per preservare il patrimonio storico della struttura.

Un pezzo di storia

La trasformazione del Timberline Lodge nell’Overlook Hotel è un momento significativo nella storia del cinema statunitense.

Inaugurato nel 1937, l’hotel è diventato famoso quando Stanley Kubrick lo scelse come location per le riprese esterne del suo Shining, film tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King

Il film racconta la storia di Jack Torrance, interpretato da Jack Nicholson, che accetta il lavoro di custode invernale nell’isolato Overlook Hotel insieme alla moglie Wendy e al figlio Danny. Mentre Jack viene influenzato dalle forze oscure dell’hotel, il giovane Danny scopre di avere abilità psichiche che lo mettono in contatto con il passato inquietante della struttura. 

Nonostante le controversie iniziali, le critiche da parte di Stephen King per non aver rispetto il romanzo e della critica mondiale, tanto da essere candidato a due Razzie AwardsShining ad oggi è considerato un capolavoro del genere horror e tra i maggiori cult del cinema degli anni ottanta.

Non perdete gli articoli de I Soliti Cinefili, restate sintonizzati sui nostri canali social per tutte le news, le curiosità e gli aggiornamenti sulla settima arte. 

Luca Zeppilli
isoliticinefili@gmail.com

Sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. La mia passione per il cinema nasce un po’ per caso: semplicemente guardando un film dopo l’altro con immediata opinione e voto al termine visione. Con il passare del tempo la mia concezione per la settima arte è completamente cambiata, portandomi a puntare all’obiettivo di diventare un critico cinematografico. Obiettivo che ho raggiunto nel 2024 entrando a far parte del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani. Nel corso degli anni ho partecipato a numerose anteprime nazionali ed eventi, tra cui il Lucca Film Festival dove ho svolto l’incarico di Giurato Stampa nell’edizione 2022 e nell’edizione 2023. Inoltre, sono ospite tutti i giovedì alle 22:30 al programma radiofonico Suite 102.5 su RTL 102.5 e tutte le domeniche alle 16:30 al programma LaB - Lo Spazio delle idee a cura di Beatrice Silenzi su Radio Linea N°1.

Promo main sponsor