Sveva Alviti è la madrina della Mostra del cinema di Venezia 2024

L’attrice condurrà le serate di apertura e chiusura del festival in programma dal 28 Agosto al 7 Settembre 2024.

Con un post su Instagram, il Direttore Artistico della Mostra del cinema di Venezia Alberto Barbera, ha annunciato che l’attrice Sveva Alviti sarà la madrina dell’81. edizione.

Nata a Roma il 14 Luglio 1984, Sveva Alviti inizia fin da giovanissima la carriera da modella; Dopo aver lavorato sulle passerelle più importanti del mondo, riceve la chiamata dal mondo dello spettacolo e si dedica al teatro, televisione e successivamente al cinema, ricevendo nel 2018 la candidatura ai premi César come miglior attrice emergente.

Le parole di Alberto Barbera: “La ringrazio per aver accettato il ruolo, che saprà investire della sua trascinante simpatia, intelligenza e bravura d’attrice. Appuntamento dunque al 28 agosto, per inaugurare con lei il ferival più bello e prestigioso del mondo. Venite in tanti, vi aspettiamo con le tante sorprese di questa edizione.”

Non è mancata la replica dell’attrice che con un post sui suoi social ha ringraziato per l’incarico ricevuto“Il cinema per me è quanto di più vero possa esistere per raccontare le persone, le loro storie e per aiutarci a guardare nel profondo la quotidianità che stiamo vivendo.

Sono sinceramente onorata di poter essere la madrina dell’81ª Mostra del Cinema e vorrei ringraziare La Biennale di Venezia, il Direttore Alberto Barbera, con il Presidente Pietrangelo Buttafuoco per avermi voluto al loro fianco.”

Non perdete gli articoli de I Soliti Cinefili, restate sintonizzati sui nostri canali social per tutte le news, le curiosità e gli aggiornamenti sulla settima arte.

Luca Zeppilli
isoliticinefili@gmail.com

Sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. La mia passione per il cinema nasce un po’ per caso: semplicemente guardando un film dopo l’altro con immediata opinione e voto al termine visione. Con il passare del tempo la mia concezione per la settima arte è completamente cambiata, portandomi a puntare all’obiettivo di diventare un critico cinematografico. Obiettivo che ho raggiunto nel 2024 entrando a far parte del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani. Nel corso degli anni ho partecipato a numerose anteprime nazionali ed eventi, tra cui il Lucca Film Festival dove ho svolto l’incarico di Giurato Stampa nell’edizione 2022 e nell’edizione 2023. Inoltre, sono ospite tutti i giovedì alle 22:30 al programma radiofonico Suite 102.5 su RTL 102.5 e tutte le domeniche alle 16:30 al programma LaB - Lo Spazio delle idee a cura di Beatrice Silenzi su Radio Linea N°1.

Promo main sponsor